Apri Ricerca
  • Chiesa a Dragoni 1
  • Chiesa a Dragoni 2

La Cattedrale di Dragoni è stata realizzata nel 1323. Ristrutturata una prima volta nel 1530, deve la sua struttura attuale al restauro subito nel 1771. La facciata lineare è divisa in due porzioni orizzontali. Il portale di ingresso realizzato in marmo Dragoni nel 1687 porta all'interno della chiesa divisa in tre navate con falso transetto e sei cappelle laterali. L'interno è riccamente decorato in stucchi con un arco di trionfo a tutto sesto, una maestosa cupola divisa in spicchi con al centro la colomba dello spirito santo ed il presbiterio coperto da una volta a crociera decorata da rami in fiore realizzati in stucco. Di pregevole fattura risultano il pulpito del XVIII secolo, la tela raffigurante l'Annunziata della scuola settecentesca di De Mura, la cantoria ed il coro lignei del XVIII secolo. Sul retro della Cattedrale è presente la torre campanaria a base quadrata con l'ultimo piano a base circolare.